Facciate Ventilate

Facciate Ventilate

ventilate2
La facciata ventilata è un sistema costituito da una sottostruttura portante e regolabile, applicata perimetralmente all’esterno di un edificio, da un pannello di materiale isolante posto a ridosso della parete da rivestire e da un rivestimento continuo che rimane opportunamente distanziato al fine di ottenere un’intercapedine d’aria ventilata.

Nell’intercapedine si determina una circolazione d’aria dovuta all’ “effetto camino” innescato dalla radiazione solare incidente sul rivestimento esterno che, riscaldandosi, cede calore all’aria dell’intercapedine che tende a muoversi verso l’alto per differenza di densità.
I campi di applicazione sono notevoli:
edifici nuovi o da ristrutturare nei settori dell’edilizia civile, industriale, commerciale e del terziario. Edilizia pubblica e privata, con interventi di piccole e grandi dimensioni.

Quello che noi proponiamo si basa principalmente sull’utilizzo di profili continui estrusi in alluminio UNI 6060. Tali profili vengono utilizzati per costruire la sottostruttura e gli elementi di finitura. Questi ultimi, arrotondati nei bordi, vengono verniciati ed assemblati tra loro mediante squadrette ed accessori vari, per poi essere fissati alla sottostruttura tramite speciali incastri telescopici che ne consentono la perfetta regolazione ed adattamento al paramento di rivestimento usato e non necessitano di alcun fissaggio meccanico a vista.

Il risultato estetico che ne consegue è eccezionale, assicurando alla facciata ventilata linee pulite e bordature di pregio. Il paramento esterno di rivestimento può essere realizzato con lastre ondulate, grecate e a doghe.